Maestri senza cattedra

Esce in questi giorni in libreria Maestri senza cattedra – psicopatologia fenomenologica e mondo accademico, testo a firma Mario Rossi Monti e Francesca Cangiotti (Edizioni Antigone, Torino).

Il libro si inserisce nella scia di in una più ampia indagine sul destino della fenomenologia psichiatrica in Italia, indagine che Mario Rossi Monti porta avanti da tempo insieme ad altri colleghi. Grazie anche a dieci interviste esclusive ai padri italiani della tradizione fenomenologica in psicopatologia (Arnaldo Ballerini, Eugenio Borgna, Bruno Callieri, Lorenzo Calvi, Luciano Del Pistoia, Filippo Ferro, Ferruccio Giacanelli, Giovanni Gozzetti, Clara Muscatello e Fausto Petrella) il testo si chiede del destino della materia diviso tra lavoro clinico e di ricerca e impegno didattico nella costante indifferenza del mondo accademico italiano, da sempre preda dell’indirizzo biologico-organicista nel quale in qualche modo i maestri della scuola italiana non hanno saputo o potuto fare breccia.

Maestri senza cattedra è dedicato ad uno dei padri della psicopatologia italiana e contientale da poco scomparso, il prof. Bruno Callieri, anch’esso rimasto inspiegabilmente e sino alla fine privo di un riconoscimento accademico ufficiale.

Riportiamo di seguito la dedica al professor Callieri:

Non possiamo davvero dire che la psichiatria accademica sia pervasa di poesia, mentre l’incontro con l’altro, con un alter ego, è pervaso di poesia. L’incontro è pervaso di reciprocità, di contributo all’altro, di uno scambio continuo: non è un “te” complemento oggetto, ma un “Tu”, un alter ego”.

Un grande maestro e un grande uomo ci hanno lasciato. Ci mancheranno la sua passione per la conoscenza, la lucidità e profondità del suo pensiero. Queste parole sono uno dei suoi ultimi messaggi. Ma anche il suo primo e più importante messaggio: l’incontro, con la sua ricchezza e le sue ambiguità, è stato sempre al cuore del suo modo di intendere e fare psicopatologia. Allo stesso tempo, la poesia dell’incontro con Bruno Callieri ha segnato in maniera indelebile la vita di molti di noi.

Mario Rossi Monti e Francesca Cangiotti – Maestri senza cattedra. Psicopatologia fenomenologica e mondo accademico
Edizioni Antigone, Torino – collana “MENTE E COSCIENZA”
ISBN 978-88-95283-88-3
Prezzo euro 18,00

Paolo Colavero

Paolo Colavero. Psicologo clinico, psicoterapeuta individuale e di gruppo. Psicopatologo in pectore, vive e lavora tra Milano, Parma, Firenze e Lecce. E' Socio fondatore della Scuola di Psicoterapia Fenomenologica e Fenomenologia Clinica e Socio Ordinario della Società Italiana per la Psicopatologia Fenomenologica, nonché responsabile operativo del sito internet.